Per un runner la salute dei piedi è fondamentale, perché questa parte del nostro corpo è quella che il maggior contatto con il terreno e il fulcro del movimento. Prendersi cura dei piedi significa migliorare le prestazioni atletiche e prevenire infortuni. In primo luogo, piedi sani assicurano una corretta postura e un’ottimale distribuzione del peso corporeo, essenziale per mantenere l’equilibrio e la stabilità durante l’attività sportiva.

Ecco dunque sei consigli per prevenire problemi comuni e spesso frequenti che possono causare disturbi anche invalidanti e pregiudicare allenamenti e gare.
Semplici accorgimenti che possono fare la differenza
1. Investi in scarpe idonee alla tua corsa

La scelta delle scarpe è cruciale per ogni runner. È quindi essenziale investire in un paio di scarpe da corsa di qualità. Noi consigliamo sempre di affidarsi a un negozio specializzato dove il personale esperto può suggerire il modello più adatto al tipo di corsa, al chilometraggio, al peso. Le scarpe devono fornire il giusto supporto,  buona ammortizzazione e ottima stabilità per prevenire infortuni e disagi.

2. Scegli calze anti sfregamento

Le calze giuste possono fare una grande differenza. Scegliete calze tecniche studiate specificamente per la corsa, realizzate con materiali traspiranti che riducono l’attrito e prevengono la formazione di vesciche. Le calze senza cuciture sono particolarmente efficaci per evitare punti di pressione che possono causare irritazioni.

3. Taglia le unghie correttamente

Unghie troppo lunghe o tagliate male possono causare dolore e lesioni.  Regola le unghie dei piedi regolarmente e con attenzione, mantenendole leggermente arrotondate per ridurre la possibilità di crescita verso l’interno e non troppo corte, lasciando che una piccola porzione si estenda oltre la punta.

4. Rinforza i muscoli del piede

Rinforzare i muscoli dei piedi e delle gambe è essenziale per migliorare la performance e prevenire infortuni. Esercizi come il sollevamento dei talloni, camminare sulle punte e utilizzare una palla da tennis per massaggiare la pianta del piede aiutano a sviluppare forza e flessibilità. Integra questi esercizi nella tua routine di allenamento per mantenere i piedi forti, resistenti e per evitare l’insorgenza di disturbi invalidanti come la fascite plantare.

5. Cura l’igiene

L’igiene dei piedi è fondamentale per prevenire infezioni e cattivi odori. Lava i piedi quotidianamente con sapone antibatterico, asciugandoli bene specialmente tra le dita. Utilizza polveri antifungine se tendi a sudare molto o se frequenti spogliatoi pubblici. Mantieni i piedi asciutti e cambia le calze regolarmente.

6. Allenati aumentando gradualmente il carico

Uno degli errori più comuni tra i runner è aumentare troppo rapidamente il volume e l’intensità dell’allenamento. Un aumento graduale permette ai piedi e alle gambe di adattarsi progressivamente al carico di lavoro, riducendo il rischio di infortuni.

Prendersi cura dei piedi è fondamentale per ogni runner. Con questi consigli potrai mantenerli sani e goderti la corsa. Per eventuali problematiche il nostro consiglio è sempre quello di rivolgersi a un podologo o a un medico specialista.

 

Per informazioni e appuntamenti:

Tel. 035.219238; mail: [email protected]

Potrebbe anche interessarti:

Come liberarsi dal mal di piedi: 5 consigli per tutti

 

 

 

I contenuti presenti sul blog “Metodo Punzo” sono di proprietà di “Stefano Punzo.
È vietata la copia e la riproduzione dei contenuti in qualsiasi modo o forma.
È vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.
Copyright © 2020 – 2030  “Metodo Punzo”. Tutti i diritti riservati.”